domenica 5 ottobre 2008

Emmenomale!




Arriva il giorno in cui capisci perchè certe cose sono andate in un certo modo e per me quel momento è arrivato pochi istanti fa.

Tutto è stato chiaro e dev'esserci qualche entità che mi protegge dal'alto e che mi ha salvata da certa feccia.

Quando si vuole offendere una donna si sà dove si va a parare, quale terminologia si usa.
Ecco, quando si arriva a quel punto si scoprono realmente le persone.
Si svela la loro vera natura. La bassezza del loro spirito e la mancanza di spessore.

Insomma, dopo un'affermazione del genere, o meglio, un imperativo che in altre circostanze si poteva anche gradire, penso che di fronte ho una nullità.
Mi difendo ovviamente, non nego di avere una buona dose di aggressività, ma poi passato il momento, sono certa che la pesantezza di certe affermazioni ritorna al mittente come un pugno in piena faccia. Di quelli che ti spaccano il setto nasale.

Ma il mio sollievo è una sensazione meravigliosa. E ora sto benissimo così. Sorrido e faccio spallucce. Contemporaneamente.

Penso però che è vero che i rapporti mordi e fuggi a sto punto siano più produttivi. Una sorta di equazione matematica dove l'esporsi poco è direttamente proporzionale alla poca delusione.
Insomma, il Principe Azzurro, può aspettare...nel frattempo, tutto quello che viene è Vita, dove impari che la cattiveria è propretà insita nell'uomo ma per fortuna, ci sono anche persone che brillano di luce propria.

18 commenti:

alfie ha detto...

allora nn ci resta che dare ascolto alle persone che brilano di luce propria.. buona domenca!

pansy ha detto...

Vasco! Ottima scelta :) ora sono un pò di fretta, appena torno leggo il post, ho già dato un occhiata!! A DOPO!! :))

Federica ha detto...

oltre che essere un'offesa pesante e quindi da maleducati è pure molto scontata, segno di poca brillantezza!

Faby ha detto...

Già..."senza parole"!

Anche per me questo è un periodo dove guardo tutto con lucidità. Accade proprio in questi casi che accorgiamo con chi abbiamo a che fare. Chi abbiamo coinvolto nella nostra vita, chi vogliamo bene e chi credevamo fosse il nostro Principe Azzurro. Sono lezioni di vita anche queste. Ma capiterà di trovare tra tanti uomini tarocchi colui che trasformerà queste delusioni in qualcosa di speciale.

"E guardando la televisione
Mi è venuta come l'impressione
Che mi stessero rubando il tempo
E che tu
Che tu mi rubi l'amore
Ma poi ho camminato tanto e fuori
C'era un grande sole
Che non ho più pensato
A tutte queste cose"

me, just an Italian man ha detto...

Amen!!

Anonimo ha detto...

Nella vita ogniuno riceve quello che si merita....

kay ha detto...

sottoscrivo ciò che dici...e ti auguro di trovare veramente qualcuno che primi di luce propria...
riguardo all'anonimo che scrive certe considerazioni...
beh non credo che tutti ricevano quello che si meritano...
direi piuttosto che spesso si riceve molto meno di quanto in realtà si meriti...e tutto ciò per bilanciare ciò che ricevono quelli che in realtà non meritano nulla!!
un po' confuso forse, ma vero...

Anonimo ha detto...

Secondo me l'ANONIMO è come "un gatto attaccato ai coglioni"... tipica e storica frase di Sara!!... bacio Milena

Anonimo ha detto...

Milena...è ora della nanna....
buonanotte....comunque bella frase, davvero poetica....

Sara ha detto...

Anonimo....impara a scrivere inanzitutto!!! "OGNIUNO..." poi, dato che sei "uomo" ma solo biologicamente parlando, firmati e tira fuori le palle che se stanno lì a qualcosa servono,non sono orpelli,sai???

Sara ha detto...

ALFIE: grazie,anche a te...:-)

PANSY: Vasco è sempre un'ottima scelta.:-)

FEDERICA: è qualcosa di più scurrile rispetto a quello che immagini..."mi viene il vomitoooo" per dirla alla Vasco.

FABY: Ne sono certa cara...infatti sono molto serena..:-)

ITALIAN MAN: ;-)

KAY: Ho capito cosa intendevi...l'anonimo è un mentecatto che verrà tanato..

MILENA: ahaahahaha!!! un tantino fastidioso direi!!! :-)

Anonimo ha detto...

Anonimo,non capisco perchè tu debba commentare in questo modo i post di Borgia...te brucia!?!...Canta che te passa!!...

Sturm und Drang ha detto...

Qualsiasi cosa ti abbiano detto, chi ha parlato, ha parlato a sproposito. Fregatene, e vai avanti!!!
Ciao, stammi bene...e complimenti ancora per il nuovo look!!!

Pupottina ha detto...

bellissima la canzone di vasco!

bisogna essere lucidi per poter guardare con serenità la vita ed affrontarla nel modo giusto

digito ergo sum ha detto...

brava! così mi piace un sacco. è bello sentirti parlare così. noi tutti abbiamo la tendenza a stare male a causa degli altri. e con "a causa degli altri" leggi pure "a causa dei problemi che impediscono agli altri di vivere come si dovrebbe".

brava! ma brava brava, eh. un abbraccio

Squilibrato ha detto...

"sono certa che la pesantezza di certe affermazioni ritorna al mittente come un pugno in piena faccia".

Sono assolutamente d'accordo.

Carino il blog.

Anonimo ha detto...

Questo...Insomma, il Principe Azzurro, può aspettare...nel frattempo, tutto quello che viene è Vita, dove impari che la cattiveria è propretà insita nell'uomo ma per fortuna, ci sono anche persone che brillano di luce propria...era strabello...ovviamente sei una persona ottimista che vede sempre il lato positivo. Bella.

butterfly.23 ha detto...

ti è andata bene allora!
sì, per il principe azzurro c'è sempre tempo...il mio principe è nero però :D

baci, a presto!