venerdì 8 febbraio 2008

Semplicemente aiuto


Aiuto perchè non so se dare retta a ciò che sento o a ciò che la ragione mi suggerisce, aiuto perchè a volte ammettere che qualcuno a cui vuoi bene è una merda non è semplice, significherebbe essersi sporcata con lo stesso letame per mesi.
Aiuto quando vorresti espatriare ma poi ti dici che dai problemi non si fugge.
Aiuto perchè mi fa paura scoprire che alla cattiveria umana non c'è limite.
Ci sono atti troppo meschini che non riesci nemmeno ad accettare e ti dici "non può essere,sto ingigantendo, sono troppo rigida io"...NO.
Ci sono parole dette con freddo cinismo che ti lasciano dentro un rumore sordo di fondo.
Qualcuno lontano,ma che sento vicino,mi ha suggerito una atto di astrazione... l'unico modo per ritornare in superficie e vedere con più chiarezza le cose. GRAZIE.
Per il momento sto un pò con me stessa, potrei essere benissimo la ragazza della foto se non fosse per i capelli scuri e l'anello alla mano sinistra...

3 commenti:

Nicola ha detto...

Non essere impetuosa, prenditi il tuo tempo per analizzare la vicenda, ma, in questo caso, cerca di ascoltare il tuo cervello non il tuo cuore.

Nicola
P.S.
Bel blog!

Anonimo ha detto...

insomma...ho suggerito il mezzo...e un poco curioso del risultato sono...
e forse, con la testa fra le mani, senza quell'anello e con altri capelli, sarai ancora impegnata a cercare di portare a termine l'esercizio.oppure al pc...oppure dove non dovresti essere, o forse sì. buona serata

Bk ha detto...

Mi sto abituando alla cattiveria...
Mi sto abituando alle delusioni...
Mi sto abituando a quello che tu chiami rumore sordo.
Ma non smetto di crederci negli altri...
Affino solo la mia sensibilità e la capacità di SCEGLIERE di chi fidarmi e chi no.
Alza la testa e ricomincia.
Un bacio Bk