giovedì 21 febbraio 2008

La chiamano Vita

La Vita è un pò come questa cinta..aperta,per far entrare chi desideriamo e di un bel rosso vivo,sangue...A volte è troppo stretta, sembra ci soffochi allora è il caso di fare un altro buco o di far uscire qualcuno,altre volte è troppo larga e al contrario,sembra quasi ci scivoli addosso.La Vita..o le persone?

Stamattina mi sono svegliata col cielo che non prometteva niente di buono,tutto grigio,pare che debba piovere da un momento all'altro.

Ancor prima di connettermi col mondo ho chiamato un amico che m'ha risposto tutto arzillo.."Tanti Auguri Andrea!" gli ho detto con la voce un pò rauca e gl'occhi semichiusi.

Devo aver preso freddo ieri sera dopo tango...ho sudato più del solito,sarà che la media luna è piuttosto faticosa oppure la colpa è del maestro che quando balla trasuda sesso! :-)

Contrariamente al periodo un pò rognoso che sto vivendo,stamattina mi sono svegliata serena. Vuoi per il ballo che mi avrà rilasciato una notevole quantità di serotonina, vuoi perchè si avvicina la primavera o forse perchè ieri sera ho cullato la mia parte bambina con una fiaba...si si,una fiaba che parla di fatine e montagne lontane,una fiaba dove tutto può accadere. La mia.

E adesso,anche se ho freddo, anche se fuori è grigio e il grigio è un colore che non mi piace, ho voglia di uscire. Di rincontrare quegli sguardi familiari di infiniti colori, di sentire il profumo di una cioccolata e il rumore di mille macchine sull'asfalto...Naturalmente senza portare l'ombrello. Perchè non lo faccio quasi mai coerentemente alla mia indole "poco corazzata" e poi perchè camminare sotto la pioggia, da sempre, per me significa libertà.

Vita è quello che ci succede mentre siamo presi a fare mille altri progetti, diceva qualcuno.

Canzone del giorno: Wonderful Life - Zucchero

No need to run and hide,it's a wonderful, wonderful life...

10 commenti:

AndreA ha detto...

Evviva la Vita...non tralasciando tutto il resto... ;-)

Un abbraccio...

Master of Fouls ha detto...

...quando un giorno avrai dei figli, avrai sicuramente una bella fiaba da raccontare loro per farli addormentare...

MoF

ZOEH ha detto...

mah , guarda un po' ....pure io oggi ho avvertito in me sensazioni positivi , e oggi pure qui a Dublin il cielo era carico di pioggia . ( dopo una settimana che non piove )....e quell'aria frizzante mi ha dato una carica in piu'....belle sensazioni !!!!

Pispola ha detto...

oh va che positività!! ogni tanto c'è.. e magari una spiegazione non la si trova!! Ma è bello così!!
io lo dico sempre che i pennuti latini hanno un loro fascino... ahahahah

rompina ha detto...

oh, che bello...! :o)

specie per gli sguardi colorati, il profumo di cioccolata, la telefonata con gli occhi semichiusi... ;o)

per la cena ci aggiorniamo, tu ci sei, vero???

Master of Fouls ha detto...

...come direbbe Coelho...

MoF

peter ha detto...

io credo alle fate!
io credo alle fate!
io credo alle fate!

peter ha detto...

non credo che ti debba spiegare chi è peter!
buon fine settimana
e ringrazia chiara per la foto (così non avrai dubbi!)

rompina ha detto...

pan...? ;oP

ma guarda un po'...

Sara ha detto...

@ Andrea: eh si,viva la Vita e tutti i suoi momenti...:-)

@ Master: è una cosa che sogno..:-)

@ Zoeh: Quando ti svegli sereno,anche se fuori piove o è grigio lo assapori con altri occhi.

@ Pispola: certo,ricordi?dolceamara..tutte e due! Fascino latino..inebriante!:-D

@ Rompina: ci organizziamo e farò il possibile!Tante foto eh?!

@ Master: come direbbe???un attimo che ci penso..;-P

@ Peter:certo che esistono le fate..e una aspetta di vedere l'isola che non c'è...:-)