giovedì 10 aprile 2008

Quelli che....


Sarà il tempo grigio - ovunque mi giro grigio e io il grigio lo odio! è il colore degli inetti- o il cavallo di Troia che infesta da giorni il mio pc - ma lo faccio fuori, ho armi letali contro tutti i discendenti di tale stirpe...chi vuole capire, capisca...
Riflettevo questi giorni sugli strani comportamenti degl'esser umani...si,quei comportamenti che un pò ti fanno ridere e quelli che invece ti irritano...
Che sò, il pettegolezzo gratuito e cattivo negli spogliatoi della scuola di danza dove c'è sempre ER LINGUETTA di turno, come scriveva Greg qualche post fa.
Ma forse questo sarebbe il minimo và...
Ciò che mi irrita è la proverbiale incapacià di certi esseri umani di autoregolarsi, di capire quando si passa il limite, o se preferite quando "fai la cacca fuori dal vasetto".
Parlo di uomini che ti fanno apprezzamenti volgari in mezzo alla strada e che tra l'altro hanno l'età di mio nonno...poi se ripondi a modo o alzando il dito medio laccato di rosso fashion...bè, che generazioni di maleducati questi giovani d'oggi!Eh si certo...
E poi parlo di altri, di uomini, che non capiscono che la qualità più grande che cerca una donna in loro è la sensibilità. Che non significa diventare il Sommo Poeta o avere l'occhietto sempre lucido per ogni banalità, signifia sapere quand'è che un determinato comportamento oltrepassa il limite che separa la mia sensibilità dalla tua.
L'uomo vuole sentirsi libero di comportarsi, talvolta, in modo allusivo, scherzoso....ci sta tutto, a patto di non esagerare (se lo fa la tua donna tra l'altro viene etichettata come discendente del cavallo sopra citato) ma l'eccessivo egocentrismo non deve far da padrone..
E poi ci sono donne, permettetemelo, vuote, ma così vuote che se gli gridi dentro un orecchio si sente l'eco, che quasi mi fanno vergognare di essere nata con il loro stesso sesso.
Donnicciole convinte che un uomo lo si conquista solo prendendolo per qualcosa che fa rima con cervello,ma che cervello non è, e niente di più...
Donne volgari e sterili, fondamentalmente invidiose...ah, gli invidiosi, altra categoria da non sottovalutare! Quelli che ti dicono coi denti serrati "quanto sono felice per te" o quelli, ma sarebbe più giusto dire quelle che, guarda caso, ti provi 50 vestitini in un negozio e ti stanno tutti male nonostate tu sia 1,70cm di altezza e non arrivi neanche a 50kg di peso.
Quelli che un un pò ci godono se scivoli in terra, in senso metaforico e non.
Con questa tipologia di persone ho una teoria tutta personale: alla domanda "come ti va in questo periodo?" rispondere sempre "mah...benino...potrebbe andar meglio" e guardare il cielo con aria sofferente...L'invidioso/a ne sarà immediatamente sollevato/a.
Bene, che ho tirato fuori con 'sto post?
  1. Pettegoli - linguetta (troppa bava, scivolo coi tacchi!)
  2. Vecchi viscidi
  3. Uomini troppo egocentrici (occhio che nella migliore delle ipotesi la vostra donna potrebbe esserlo più di voi, nella peggiore se non riuscite a lasciarlo ogni tanto a casa, vi ritrovate a dividere il letto col Sig. Ego che è pure maschietto e vanitoso)
  4. Donne (donnicciole) che la danno via come i saldi di fine stagione (attenzione, la svendita totale è fortemente sospetta!)
  5. Dulcis in fundo..ta daaaa...Gli invidiosi!!!!

Sarà l'effetto grigio del cielo che ha lo stesso colore dell'asfalto, o del goccetto di liquore al limone della zia di Daniele- Tanguero (Buoonooo il liquore e brava la ziaaa!!!) ma oggi, dico proprio tutto quello che mi passa per la testa e metto da parte il mio onnipresente SAVOIR- FAIRE.

Au revoir....:-)


7 commenti:

rompina ha detto...

venghino siore e siori, ne abbimo per tutti oggiiii...

brava Sara...ogni tanto togliersi qualche sassolino fa bene...

per la prova vestiti...io dico sempre la verita'...l'unico problema sorge quando l'amica in questione NON e' 1.70+55kg di peso...

Mr. Ego e' un personaggio scomodo...va accarezzato e illanguidito, ma non troppo, senno' si monta la testa...ma se non gli dai le giuste soddisfazioni, porta le sue attenzioni verso altri lidi...specialmente verso quelli in cui si sente l'eco e di cui parli tu...ma sto parlando di Mr. Ego o di cosa...?

mah.

PS: lo voglio pure io il dolce del tanguerooooo...che dett acosi' pare una frase porno... ;oP

Bk ha detto...

Ogni tanto ci vuole di sfogarsi un pò. Cmq dovresti veramente fartele scivolare addosso queste cose...
che te frega?
E' già cosi' difficile mantenere la propria di coerenza.
Se sono invisiosi, bavosi, falsi o semplicemente vuoti, ignorali e vai avanti: è solo un problema loro!
Tu piuttosto stai facendo di tutto per essere dannatamente felice?
Besos Bk

Master of Fouls ha detto...

...comunque si dice "darla via come pane e salame..."...ah ah ah...

@pornorompina: che dirti, se non...MAH!

@bk: sei un grande!

MoF

Sara ha detto...

@ Rompina: mi trovo d'accordo con te...Mr Ego?eh si,ma esiste anche Mrs Ego e lì son guai...:-)

Il tanguero te lo presento!;-)

@ Bk: E' da interpretare sto post..come altri che ho scritto..non è uno solo uno sfogo,è una mia visione di certe cose...che se prendono una piega che non mi permette di imboccare la via della felicità...ciao!
Sono considerazioni su situazioni che vivo e su persone che osservo..Parlo di egocentrismo che spesso rovina tanti rapporti e di alcune persone che non sanno stare al loro posto. Ignorarle?mah...rimetterle a sedere,mi piace di più...

Sto facendo di tutto per essere felice?mmh..ancora no,potrei fare di più...:-)

@ Master: ho scritto darla via con la svendita totale perchè ciò include una fregatura sotto..:-)
Il pane e salame mica si dà cosi?

Sei troppo buono e questo un pò mi preoccupa...:-D

OSoleMia ha detto...

che torni presto il sole!!!

e che queste grigie figure vadano a portare le loro nuvole da qualche altra parte purché lontano da noi!!!

AndreA ha detto...

Ogni tanto ci vuole!

Tutti tipi tranquilli quelli che hai citato, ahimè, tutti comunque realmente esistenti!! :-(

Un abbraccio, buona notte! :-)

stoneeaten ha detto...

io conosco una sara che, pur dolce come lo zucchero, sa far stare al proprio le persone al momento giusto...che si infila i raybanoni (intendendo occhiali dalle enormi lenti policromatiche) e cammina per la sua strada con lo sguardo fiero. A volte cammina in un parco mentre tanta gente le sfreccia vicino perchè son di corsa...lei non fa una piega... al più sorride al passaggio di un bambino che con la bici ancora con le rotelline, cerca di stare dietro al pà che invece sorride a sara... porco!
Io conosco una sara che rimane in silenzio davanti alla cattiveria, perchè ogni parola sarebbe troppo preziosa se spesa cercando la rivincita.
Sara conosce uno stone che pochi riescono a vedere, o vogliono riconoscere, con un pò di Ego da nutrire e sensibilità da controllare.
Risultato: lasciamo come sempre che sia:
gli inutili alle loro chiacchere, gli insulsi alle loro provocazioni-volgarità,
gli incompresi alle loro manie, gli arroganti alle loro frustrazioni,
gli umili ai nostri sorrisi,
gli innamorati alle loro passioni.
buon fine settimana mia perdizione.